16 volte…. INSIEME CON LE BOCCE…

0
38

E’ proprio così, domenica 25 Agosto per il 16° anno consecutivo presso il Parco Pubblico di Brenta si è svolta la tradizionale gara “Insieme con le Bocce…”.


Protagonisti assoluti gli atleti del Vharese, S.I.L. Lugano e ASAD Biella che per tutta la giornata hanno dato vita alla manifestazione patrocinata dalla Pro Loco di Brenta, Comune di Brenta e il gruppo Amici Beigiurnà, senza dimenticare l’apporto dei vari sponsor della zona divenuti negli anni sempre più “amici” di questo appuntamento di fine estate sulle corsie brentesi.
Tutto ciò a dimostrazione che la continuità e la sensibilità, dimostrata dal comitato organizzatore verso le iniziative dedicate al sociale, sono accolte con entusiasmo e ben volute dalla popolazione locale.
A testimonianza di questo è intervenuto, prima della disputa delle finali, il Sindaco di Brenta Pietro Ballardin per portare i saluti delle istituzioni e quelli di tutta la comunità, con la promessa di mettere in cantiere anche la prossima edizione e quindi di ritrovarsi tutti insieme il prossimo anno.
L’aspetto tecnico ha visto svolgersi le eliminatorie in mattinata con i ragazzi schierati in formazione di “coppia” affiancati da un giocatore FIB di alcune bocciofile di zona.
Dopo la consueta pausa per il pranzo, preparato e offerto dagli impeccabili volontari della Pro Loco di Brenta, il pomeriggio ha visto lo svolgersi delle semifinali e finale della gara.
Per dovere di cronaca riportiamo che quest’anno il gruppo S.I.L. di Lugano l’ha fatta da padroni portando due dei loro ragazzi a disputarsi la finalissima.
Al termine la premiazione con medaglia e foto ricordo per tutti i partecipanti ed un grande applauso, attribuito dal numeroso pubblico presente, per accomunare vincitori e vinti e ringraziare i ragazzi per lo spettacolo offerto sulle corsie di gioco e per la splendida giornata trascorsa insieme in amicizia ed allegria.
In chiusura della manifestazione hanno preso la parola i responsabili delle Associazioni, Siro (S.I.L. Lugano) Mauro (ASAD Biella) e l’immancabile Anna (Vharese). Tutti hanno ringraziato calorosamente gli organizzatori ed i bocciofili che sono intervenuti per giocare con i ragazzi confermando la loro presenza per il prossimo anno.
Come ogni anno, giunti al termine della giornata trascorsa con questi ragazzi, possiamo affermare che loro sono veramente “speciali”… perché ogni volta ci regalano giornate indimenticabili da vivere fino in fondo, piene di gioia ed emozioni uniche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.