Debacle Creva che vince ugualmente il girone

0
109

Grande equilibrio nel primo girone del campionato di promozione categoria C

Che il primo girone del campionato di promozione categoria C fosse molto equilibrato era scritto in modo chiaro, era sufficiente consultare le classifiche stagionali dei giocatori delle quattro società per comprendere che ogni confronto non sarebbe partito con il pronostico scontato, ma che sarebbero state poste in pericolo le coronarie di tecnici, atleti e spettatori non rientrava di certo in questa mancanza di un vero favorito. L’ultima giornata non si è smentita. Creva, per essere sicura del primo posto doveva vincere, Ternate pure, sperando che Creva pareggiando – o meglio ancora perdendo – non superasse gli undici punti: in caso di parità sarebbe passata Ternate per i migliori punteggi parziali assommati nel girone.

Perciò il pomeriggio agonistico si svolgeva sui due campi di Trobaso e di Brezzo di Bedero, ma con i telefoni in perenne allerta per sapere cosa stesse succedendo sull’altro campo.

Creva, per le assenze e per una giornata non proprio felice dei suoi giocatori, si trova sotto 3-1 alla pausa, mentre Ternate, in svantaggio 2-0, rimonta fino al 2-2. Al via le coppie e se per Creva si delinea da subito lo spettro di una pesante sconfitta, a Bedero tutto può ancora accadere, Ternate si trova in  vantaggio 4-3 – doppia vittoria di una delle due coppie scatenata con un gioco di notevole livello, soprattutto per l’impressionante numero di bocce avversarie colpite con chirurgica esattezza -, ma è in crisi con l’altra coppia, sotto 4-2 dopo aver perso il primo set. Il rischio del pareggio è percepibile, per cui il direttore tecnico di Ternate decide di cambiare entrambi i componenti della coppia. A questo punto inizia una lenta rimonta e, contemporaneamente, comincia la sagra delle occasioni perse. Ternate spreca sul 6-6, punto in terra e tre bocce in mano, l’occasione di chiudere l’incontro, si fa raggiungere sul 7 pari: le ultime otto bocce decideranno tre mesi di competizione! Si sa che le bocce decisive non pesano 900 grammi, bensì un  quintale l’una, ogni giocata è sottolineata da applausi o intensi mormorii di delusione da parte del pubblico in un crescendo di tensione che si scarica sul campo. Infine Anelli della Bederese piazza una boccia molto vicino al pallino: i tentativi di bocciata e l’accosto finale di Ternate falliscono, il set si conclude 8-7 per la Bederese, che impatta per la quarta volta su sei, regalando il successo del girone a Creva. Una festa di sportività sabato 2 febbraio: basti pensare che Trobaso e Bedero erano ormai eliminate, ma hanno onorato l’impegno, nulla donando agli avversari.

PILLOLE DI BOCCE

Sabato 2 febbraio – Daverio – Campionato Italiano Società Categoria A – Girone 1

Alto Verbano (Varese) – Montegranaro (VB) 3-5

Barilani/Gusmeroli/Signorini R. (AV) – Agostini/Angrilli/Cappellacci (MO) 3-8       0-1

Signorini R. (AV) – Cappellacci (MO) 4-8                                                                    0-2

Andreani (AV) – Dari (MO) 2-8 6-8                                                                              0-4

Barilani/Gusmeroli (AV) – Agostini Angrilli (MO) 8-7 4-8                                          1-5

Andreani/Signorini R. (AV) – Cappellacci/Dari (MO) 8-3 8-4                                      3-5

Classifica: CVM Utensiltecnica 19, Fashion Cattel 17, APER 16, Boville 16, Alto Verbano 12, Montegranaro 12, Capitino 10, Martano 0.

Sabato 2 febbraio – Campionato Società di Promozione Categoria C – 1° girone

Brezzo di Bedero: Bederese – Ternatese 4-4

Trobaso: Trobaso – Crevese 6-2

Classifica finale: Crevese 10, Ternatese 9, Trobaso 8, Bederese 4

Lunedì 4 febbraio – Induno Olona – Inizio Trofeo Cooperativa San Cassano – regionale a coppie.

Venerdì 8 febbraio – Crenna – Finali Campionato Provinciale coppie – Categorie A-B-C

Sabato 9 febbraio – Crenna – 3° giornata Campionato Società Femminile – 1° girone

F.lli d’Italia (VA) – Caccialanza (MI)di Roberto Bramani Araldi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.