Un GRANDE Andreani fa la differenza contro la formazione di Capocavallo capitanata da Dante D’Alessandro.

Ma una domanda ce la facciamo… MA QUANDO QUALCUNO DI ROMA SI ACCORGE DI QUESTO CAMPIONE… UN POSTO IN NAZIONALE E’ D’OBBLIGO!

Prima giornata dei campionati di Serie A e Serie A2. Nel girone 1, esordio vincente dei campioni in carica della Boville, i quali hanno travolto i romagnoli della CVM Utensiltecnica con il risultato di 6-2. Nel girone 2, invece, i vicecampioni dell’MP Filtri Caccialanza hanno espugnato l’ostico campo della Moscianese per 5-3. Nella massima serie si sono registrati una sola vittoria per 8-0 (quella della Fashion Cattel, nei confronti di Martano) e un unico pareggio (Capitino-Montegranaro 4-4). Nel primo girone inizia bene la stagione anche Alto Verbano, vittorioso sulla neopromossa A.P.E.R. Capocavallo per 5-3. Nel secondo, partenza con il botto pure per la CDM Vallefoglia, che non ha lasciato scampo alla Millo (i salernitani si sono arresi 5-3) e per il Cagliari Termosolar: i sardi hanno “regolato”, in trasferta, la matricola Santa Chiara con il punteggio di 5-3. Prima, storica vittoria in Serie A per la per la neopromossa Museo Nicolis Vigasio-Villafranca, che ha sconfitto Fontespina per 6-2.

Alto Verbano-A.P.E.R. Capocavallo 5-3 (52-46)

Signorini-Barilani-Gusmeroli vs D’Alessandro-Brutti-Rosi 5-8; Barilani vs Brutti 6-8; Andreani vs Santucci 8-6; Andreani vs Santucci 8-6; Barilani-Gusmeroli vs Brutti-Gori 8-7, 1-8; Andreani-R. Signorini vs Santucci-D’Alessandro 8-3, 8-0

All. Alto Verbano: Enrico Addonizio

All. A.P.E.R. Capocavallo: Marco Mattioli

Direttore: Moreno Gualtieri di Monza Brianza

Classifica: Alto Verbano 3, Boville 3, Fashion Cattel 3, Capitino 1, Montegranaro 1, A.P.E.R. Capocavallo 0, CVM Utensiltecnica 0, Martano 0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here