La Fashion Cattel batte di misura l’Alto Verbano

0
191

Boville Marino non si ferma più: i romani, guidati dal tecnico Arcangeli, espugnano il difficilissimo campo della Termosolar Cagliari con il risultato di 2-0 e “vedono” lo scudetto. La contemporanea sconfitta della C.D.M. Vallefoglia ad opera della CVM Utensiltecnica (3-1 il finale) consente infatti alla capolista di portarsi a quattro punti di vantaggio nei confronti dei marchigiani, a tre turni dalla conclusione del campionato. Approfitta della situazione anche l’MP Filtri Caccialanza, corsara a Budrione: i meneghini si impongono sul G.S. Rinascita con un altro 2-0 e consolidano il terzo posto. In coda, successo fondamentale per L’Aquila, che vince il derby contro la Nova Inox Mosciano. La Fashion Cattel batte di misura l’Alto Verbano, Montegranaro ed Enrico Millo pareggiano 1-1.

Nel raggruppamento Centro Nord del campionato cadetto, la capolista Museo Nicolis Lamacart vince 3-0 contro la S. Erminio Umbrò: i veronesi, che conducono con tre punti di vantaggio sull’A.P.E.R., dovranno conquistare almeno un pareggio, nell’ultima giornata, per assicurarsi la promozione nella massima serie. Nel girone Centro Sud, la leader Capitino (già promossa) supera Boville, in trasferta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here