Bederese: 15° Trofeo Cesare ed Emilia Donà

0
150

Dopo quattro settimane di serrate eliminatorie, la sera di venerdì 6 aprile, gli eletti erano finalmente pronti a sfidarsi per la prestigiosa conquista del TrofeoCesare ed Emilia Donà“, giunto alla quindicesima edizione, cifra davvero ragguardevole, che sta a dimostrare ancora una volta la passione per lo sport delle bocce, tanto amato dai genitori, da parte di Elena e Claudio Donà, munifici sponsor della manifestazione.

Serata climaticamente ideale, primavera imperante, quasi a voler accompagnare attori e pubblico, rappresentato da appassionati intenti ad assaporare partite giocate a livelli impensabili, anche senza la presenza dei più quotati giocatori di serie A.

Significativa la presenza dei delegati FIB, capeggiati dal Presidente del Comitato Provinciale di Varese Guido Bianchi con il Consigliere Guerrieri e l’ex-Presidente Gianpiero Martinoli. Apprezzato l’intervento di molti rappresentanti pubblici: dall’assessore di Brezzo di Bedero, Giuliano Targa, agli ex sindaci, Boldrini Daniele e Alfonso Urbani, al consigliere di minoranza Luca Minelli, al consigliere del Comune di Porto Valtravaglia, Ermes Colombaroli, senza trascurare la consueta entusiasta partecipazione del dottor Folkmar Stoecker, Ambasciatore Repubblica Germania I.Q, il quale ha simpaticamente affermato di sentirsi ormai bederese, essendo entrato in questa comunità da dieci anni.

La gara ha visto la supremazia di Cosimo Nacci, sempre molto concentrato e letale nell’accosto, sovente decisivo in condizioni di estrema difficoltà, che si è eretto a giustiziere degli atleti della Bocciofila Bederese, avendo eliminato, in sequenza, Massimo Moschini, da molti pronosticato vincitore dopo le prime due partite disputate in modo impeccabile, e Angelo Oneto, vera sorpresa della serata, anche perché reduce da un infortunio, che in teoria avrebbe dovuto limitarne il rendimento.

La manifestazione si è conclusa con i tradizionali brevi discorsi, particolarmente apprezzate le parole di Boldrini, Minelli e Colombaroli, con una nota decisamente gradevole ed inusuale rappresentata dalla premiazione dell’arbitro Boscaro da parte della piccola Alessia Meoni, la quale, con un sorriso accattivante e con altrettanta attenzione ha generato un flusso di simpatia davvero inusuale.

Come sempre pregevole la prestazione della compagine arbitrale – Osvaldo Demo e Umberto Boscaro – e del direttore di gara Domenico Gatta.

15° TROFEO CESARE ED EMILIA DONÀ

1° classificato: Nacci Cosimo – Cuviese
2° classificato: Oneto Angelo – Bederese
3° classificato: Moschini Massimo – Bederese
4° classificato: Rocchi Luigi – Crevese

(Foto 1 a sinistra Oneto, Demo, Boscaro, Gatta, Nacci, Moschini, Rocchi –  Foto 2 da sinistra Nacci, Claudio Donà)

Roberto Bramani Araldi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here